PRESENTAZIONE CORSO

Il corso di Liceo Linguistico guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze, le abilità e le competenze necessarie per acquisire una buona padronanza comunicativa in tre lingue, oltre l’italiano, e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

Il livello B2 nella prima lingua straniera (inglese) e il livello B1 nelle altre due (tedesco e spagnolo) costituiscono gli obiettivi minimi di apprendimento.

Il piano di studi prevede inoltre la presenza di un insegnante madrelingua che affianca il docente curricolare per un’ora alla settimana, in ciascuna delle tre lingue straniere per l’intera durata del percorso di studi

Gli studenti del liceo linguistico beneficeranno della consolidata esperienza dell’istituto Alberti nell’organizzazione di scambi culturali, soggiorni linguistici e progetti europei Erasmus+ e potranno frequentare tutti i progetti pomeridiani previsti dalla SCUOLA CAMPUS, in particolare le certificazioni europee nelle lingue straniere e nelle competenze digitali.

I II III IV V

Materie ed ore settimanali

Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua latina 2 2
Lingua e cultura straniera inglese 4 4 3 3 3
Lingua e cultura straniera tedesco 3 3 4 4 4
Lingua e cultura straniera russo o francese 3 3 4 4 4
Storia e geografia 3 3
Storia 2 2 2
Filosofia 2 2 2
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica 2 2 2
Scienze naturali 2 2 2 2 2
Storia dell’arte 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale 27 27 30 30 30

PROFILO D’USCITA

Il carattere liceale del corso orienta principalmente gli alunni a proseguire gli studi, o frequentando un corso di specializzazione (IFTS) o laureandosi presso qualsiasi facoltà universitaria, in particolare:

  • Lingue e culture moderne, che prepara al lavoro nel settore della cultura: traduttori e interpreti, bibliotecari, addetti alle risorse umane, alle pubbliche relazioni, esperti in giornalismo e nuovi media, addetti ai musei, …
  • Mediazione linguistica, che forma i futuri professionisti che si occuperanno di mediazione linguistica e culturale, di interpretariato e traduzione;
  • Scienze del turismo che prepara lo studente nell’ambito del turismo;
  • Scienze politiche con indirizzo relativo agli studi internazionali.

Lo sbocco universitario non è tuttavia l’unica opportunità aperta dal liceo linguistico. Infatti, conoscere e utilizzare, parlandole fluentemente, più lingue straniere avvalora il proprio Curriculum Vitae, permettendo l’inserimento nel mondo del lavoro al termine degli studi liceali in settori come il commercio, il turismo.

L’istituto Alberti, proprio per le diversificate opportunità post diploma che il liceo linguistico offre, intende progettare il nuovo corso valutando, a partire dal terzo anno, sulla base alle esigenze degli studenti e con la collaborazione dei docenti esperti dell’Istituto Tecnico, l’introduzione di moduli specifici di economia/scienze giuridiche, anche nell’ambito della quota di flessibilità prevista dalle Indicazioni nazionali per i licei.